Vai al contenuto

Nuovo CDA per CePIM – Interporto di Parma

Maggio 9, 2022

Si è tenuta la scorsa settimana, venerdì 29 aprile, l’Assemblea dei Soci di CePIM SpA – interporto di Parma. Sono stati presentati ai soci i risultati aziendali riguardanti l’anno 2021, evidenziando le difficoltà che l’azienda ha affrontato nell’ultimo biennio caratterizzato da una crisi pandemica che
ha messo a dura prova la stabilità e la crescita della realtà parmigiana.
Il Presidente Serpagli ha però evidenziato che “il 2022 sarà, per CePIM, un anno chiave relativamente agli investimenti e ai progetti di ampliamento, soprattutto per i lavori che riguarderanno il nuovo terminal ferroviario che è un tassello chiave per lo sviluppo infrastrutturale di CePIM. Inoltre, sono in programma i lavori di rifacimento della viabilità in ingresso che daranno all’interporto parmigiano un nuovo e più elevato livello prestazionale in termini di traffico merci”.
Durante l’assemblea dei soci si sono ufficializzate anche le dimissioni dell’Amministratore Delegato, Roberto Gennaro Russo che ha calorosamente ringraziato tutto il cda ed il collegio sindacale per l’ottimo lavoro svolto e ha inoltre colto l’occasione per sottolineare la dedizione e l’attaccamento dei dipendenti CePIM alla società nonostante il periodo di criticità trascorso.
Congiuntamente è stato presentato il nuovo Amministratore Delegato e nuovo Consigliere, il Dott. Fabio Rufini, nominato durante il cda del 5 maggio. Nella stessa assemblea si è provveduto alla “staffetta” dei Consiglieri, Marco Bonezzi con Giuseppe Sibilla di BPER Banca spa.
Il Dott. Fabio Rufini, laureato in economia e commercio, con un lungo trascorso in Eni nella Direzione Commerciale della Refining & Marketing, ha lavorato negli ultimi anni prevalentemente sullo Sviluppo dei Servizi Rete Non Oil e della Smart Mobility, ha dichiarato “di sentirsi onorato
nell’essere stato scelto per questo ruolo, e nello stesso tempo pronto a mettere tutte le sue energie in gioco per contribuire allo sviluppo di questa realtà così importante per l’economia della Provincia parmigiana e regionale nel suo complesso. Sarà molto stimolante e sfidante riuscire a gestire una Società così articolata e complessa, compito che sarà sicuramente sostenuto dal supporto del Presidente e dei validi collaboratori del CePIM”.

Realizzazione siti web Purelab